Call for papers

II Convegno Nazionale IULS
Insegnanti Universitari di Lingue Straniere
(Lettori e CEL)

Education shall be directed to the full development of the human personality and to the
strengthening of respect for human rights and fundamental freedoms. It shall promote
understanding, tolerance and friendship among all nations, racial or religious groups, and shall further the activities of the United Nations for the maintenance of peace. (UN 1948: article 26.2)

 

Aree di interesse:

Lingue straniere e Lingua Italiana L2 per scopi generali e per scopi specifici.
I contributi possono riguardare attività svolte nel corso di lezioni in aula, su piattaforma e/o in altri contesti di insegnamento/apprendimento, autoapprendimento guidato e processi di valutazione e autovalutazione.  
In un mondo in cui sono sempre più necessari cooperazione internazionale, coordinazione, compatibilità, trasparenza e mobilità la risoluzione delle Nazione Unite evidenzia l’importanza di una formazione plurilingue interculturale che abiliti a saper comprendere ed a creare comprensione sia sul livello interpersonale che in ambito lavorativo.  
Tema del convegno è il modo attraverso cui il lettorato può contribuire a una formazione di una competenza comunicativa adeguata al contesto universitario e agli sbocchi professionali.

I relatori sono invitati a presentare un abstract su uno dei seguenti ambiti tematici:  

Competenza Comunicativa nei sui molteplici elementi costitutivi riportati nello schema che segue (abilità linguistiche, cognitive, comunicative, sociali e interculturali nonché conoscenza del mondo, delle tipologie testuali e delle strutture linguistiche):

IMG_20180206_161131Tabella in: Kaiser, M. (2016): La pedagogia del progetto: competenza e conoscenza attraverso la Mediazione linguistico – culturale, pp. 360-384. In: P. E. Balboni (ed.), I ‘territori’ dei Centri Linguistici Universitari: le azioni di oggi, i progetti per il futuro. Novara: UTET. ISBN 978-88-6008-706-5 (e-book).  p. 373-378.

• L’insegnamento nella sua metodologia determina il modo sia di insegnare che di imparare perché rivela il tipo di pianificazione di tutte le azioni che organizzano, coordinano e animano il processo d’apprendimento. Alla fine dei macro‐concetti didattici non più in grado di tener conto di tutti i risultati della ricerca relativa alle discipline coinvolte come p.e. la pedagogia e la psicologia, e sull’acquisto di una L2 si tende attualmente a una concezione metodologica aperta, flessibile, mirata a soddisfare gli obiettivi del QCER in una didattica comunicativa orientata all’azione. Un focus che influenza il design delle lezioni attraverso vari principi base come p.e.:

 
– task based, skills based, orientato alle competenze, compiti autentici
– orientamento all’apprendente
– uso flessibile dei media
– differenziazione e individualizzazione
– forme di lavoro interattive  e cooperative (p. e. pedagogia del progetto)
– affinità alla modalità di valutazione 

La valutazione della competenza comunicativa nelle sue modalità, nei suoi contenuti e nei suoi criteri di valutazione in accordo con le indicazioni del QCER e i rispettivi livelli referenziali (A1 ‐ C2)

 

L’incontro prevede:

• relazioni della durata di 20 minuti più 10 minuti di discussione   
• sessione poster con l’esposizione dei materiali in uno spazio predisposto
• pubblicazione degli atti
 

Scadenza invio abstract: 30 aprile 2018           (ampliato 8 maggio)                  

Esito selezione abstract: 30 maggio 2018

Lingua veicolare: Italiano

Partecipazione:

Compilare la scheda di iscrizione specificando il ruolo di partecipante o di relatore (con inserimento di un abstract)

Indicazioni per gli autori:

L’abstract da inviare entro il 8 maggio 2018 dovrà comprendere il titolo e il testo (max. 1000 caratteri, spazi inclusi).

Il comitato organizzativo e scientifico selezionerà i contributi chiave che saranno oggetto di relazione e stilerà il programma definitivo.

I contributi non oggetto di comunicazione orale potranno essere presentati come poster.

Tutti i contributi saranno comunque valutati per la pubblicazione negli Atti del Convegno (pdf/print con codice ISBN).

 Poster:

I poster saranno collocati su appositi supporti le cui misure saranno comunicate dal comitato organizzatore direttamente agli autori. 

Programma:

 Convegno IULS_Programma definitivo

 

Comitato Organizzatore:                                           Comitato Scientifico:

CESCUTTI, Tatiana Lingua Francese CESCUTTI, Tatiana Lingua Francese
GELSOMINI, Federico Lingua Italiana GELSOMINI, Federico Lingua Italiana
HOUSHMAND, Shahrzad Lingua Persiana HOUSHMAND, Shahrzad Lingua Persiana
KAISER, Marita Lingua Tedesca KAISER, Marita Lingua Tedesca
ROSSI, Rosanna Lingua Inglese NEŞU, Nicoleta Lingua Rumena
SORIA MILLÁN, Pilar Lingua Spagnola ROSSI, Rosanna Lingua Inglese
SOTGIU, Licia Lingua Italiana SORIA MILLÁN, Pilar Lingua Spagnola
STRYJECA, Agnieszka Lingua Polacca SOTGIU, Licia Lingua Italiana
STRYJECKA, Agnieszka Lingua Polacca
TOUBES GONZÁLEZ, Patricia Lingua Spagnola TOKIMOTO, Miho Lingua Giapponese
ZHANG, Tongbing Lingua Cinese TOUBES GONZÁLEZ, Patricia Lingua Spagnola
ZHANG, Tongbing Lingua Cinese

 

Contatto e-mail:    iiconvegnonazionalelettori@uniroma1.it

 

coffee-2354882_1920

Annunci

Creato su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: